La visione dell’insieme

Quando parlo di tabelle, uso sempre l’esempio della torta e dei suoi ingredienti. Ora volevo soffermarmi su questo concetto partendo da un esempio pratico.

Vedo ormai quasi quotidianamente sui gruppi nei social che aggregano ciclisti come te, domande del tipo: “sto per avvicinarmi alla prima granfondo della stagione, che allenamenti devo fare?”.

Il ciclista, per allenarsi può seguire tre strade:

  • si affida ad un preparatore atletico con cui inizia un percorso che lo porterà ai suoi obiettivi;
  • può allenarsi come capita decidendo il da farsi di uscita in uscita basandosi sulle sue sensazioni e su quello di cui ha voglia;
  • può “raccattare” informazioni a destra e manca, facendo sue quelle che più gli piacciono.

 

Tornando al nostro esempio della torta, possiamo riproporre le strade precedenti in questa maniera:

  • vado in pasticceria e compro una torta da chi lo fa di mestiere. E VA BENE!
  • mischio un pò di ingredienti a casa, pasticcio sui fornelli e quello che succede…. succede. E VA BENE a patto che non abbiamo pretese di nessun tipo ma ci accontentiamo di esserci divertiti a pasticciare
  • vado su internet e faccio un pezzo di ricetta, il gg dopo ne prendo un’altra e proseguo. Così per diverse settimane. E qui non va bene. Perchè andiamo a mischiare filosofie che magari sono contrapposte tra di loro.

Provate a prendere questo terzo esempio e, quando si avvicina il momento di cuocere il dolce, immaginatevi la domanda: “ora che ingrediente metto alla fine prima di cuocere?”.

Voi mangereste un dolce del genere? Credo che la maggior parte di voi risponderebbe di no.

Io sono del parere che non è obbligatorio, anzi necessario, avere un preparatore. A patto di godere della bici, dei panorami, delle emozioni che ci regala. E’ una filosofia di sport assolutamente rispettabile.

Se invece fai parte della famiglia di chi vuole migliorare, di chi vuole staccare l’amico di turno, di chi vuole fare classifica devi fare diversamente: andare in pasticceria e comprare una torta fatta con degli ingredienti buoni.

Lascia un commento