Le principali caratteristiche di un test

Un test di valutazione, di qualsiasi tipo si tratti, per essere un BUON test di valutazione deve avere le seguenti caratteristiche fondamentali:

  • validità
  • affidabilità
  • obiettività

Prima di tutto la validità. Il test deve essere valido, ovvero misurare quello che noi vogliamo misurare. E’ fondamentale la ricerca del parametro utile al nostro sport. Per il ciclismo non ha senso misurare l’esplosività di un salto, forse lo è nel basket. Nel nostro caso andiamo a valutare tutti i parametri funzionali dell’atleta utili per impostare una stagione agonistica.
Quindi: soglia anaerobica espressa in bpm (battiti per minuto), l’espressione di efficienza motoria alla soglia anaerobica, il wattaggio espresso sui pedali, infine il massimo consumo di ossigeno alla velocità di soglia.

Poi deve essere affidabile. Se prendiamo lo stesso soggetto nelle medesime condizioni dobbiamo ottenere gli stessi risultati. Sono ammesse variazioni (incremento o decremento di prestazione) se effettuati in periodi differenti.

In questo caso diventa fondamentale lo strumento di misurazione. All’interno di Bici Lab utilizziamo un rullo ELITE DRIVO. Il migliore sul mercato.
http://drivo.cc/it
La potenza viene analizzata in ogni pedalata in 24 punti con una accuratezza +-1%.

La capacità polmonare invece viene rilevata con il metabolimetro leader sul mercato: il COSMED FITMATE PRO.
http://www.cosmed.com/it/prodotti/test-da-sforzo-cardiopolmonare/fitmate-pro

 

 


Infine un test deve essere obiettivo, ovvero i risultati devono essere totalmente indipendenti dall’esaminatore. Cambiando l’esecutore del test i risultati non devono cambiare.

Perchè si somministrato dei test? Per esprimere dei giudizi.

Bici Lab a fine test esprimerà un giudizio su di te.

Sulla cilindrata del tuo motore, sul tuo stato di forma attuale, su di una previsione di prestazione. E sarà un momento utile per monitorare i tuoi progressi del tuo allenamento e calibrare al meglio i lavori futuri.

 

Lascia un commento